L'IMPERATRICE - LEADERSHIPFEMMINILE E POTERE

Percorso di Arte Intuitiva e SoulCollage®

kisspng-watercolor-painting-blue-pen-blu

Scopri le QUOTE AGEVOLATE entro
il 13 agosto e 10 settembre

TESTIMONIANZE

Queste sono alcune testimonianze di chi ha già preso parte al percorso dedicato all'Imperatrice. Grazie a tutte per le parole di restituzione, ma soprattutto per la forza e l'ispirazione che hanno portato nei cerchi. 

ALESSIA

Il corso e’ stato magia pura, per me. Una combinazione potente di anima e strumenti creativi, attraverso i quali io stessa come imperatrice sono venuta alla luce. Soulcollage, scrittura, archetipi, immagini e poesia... questo e molto altro hanno consentito al mio nucleo di potere, che è lo stesso nucleo con cui sono nata, di affacciarsi alla vita. Finalmente alla luce del sole. Finalmente nutrendosi dell’aria libera e nutrendo me di serenità e bellezza. 

Consiglio questo corso a tutti, soprattutto agli scettici. A chi non appartiene al mondo dell’arte, a chi non si sente un “creativo”, a chi pensa che “fare anima” sia una stranezza non meglio specificata.

In generale, chiunque e’ “in ricerca” sarà illuminato dal tempo prezioso trascorso con Beatrice. 

Guadagno la consapevolezza del valore che la mia autentica natura porta con se, e del relativo potere associato a questo valore. Non devo diventare un’altra persona per valere qualcosa e per esercitare il mio potere! Posso (e voglio!) essere esattamente quello che sono. 

Sono più assertiva e coraggiosa nel veicolare/esprimere i miei bisogni/desideri – con me stessa per prima. Sono più consapevole del fatto che quello che io sono, quello che porto nel mondo in modo naturale, semplice e dal mio nucleo...conta! E porta valore! Non avrei mai immaginato un risultato pratico e di quotidiana applicazione come quello che ho avuto

CLARA

Il percorso è stato uno dei più intensi e trasformativi che io abbia mai seguito nella mia vita. Ogni passaggio e indicazione pratica da seguire (soulcollage, disegno, scrittura) è arrivata dentro me precisa, cristallina e sempre con la percezione della sua reale utilità. Ho sentito tutta la conduzione da parte di Beatrice vera, partecipata e convincente. Beatrice ha una grande capacità-dono di non essere mai giudicante. È sempre stata molto attenta a tutte noi e alle mille sfumature che le rimandavamo. Durante tutti gli incontri ho poi sempre sentito una particolare custodia e delicatezza da parte delle altre donne con cui ho condiviso questa esperienza. Un gran bel dono. Per me è stato un delicato, potente e prezioso cammino verso la mia essenza, la mia anima, il mio potere personale. Un percorso magico.

Ora ho una visione ancora più limpida di chi sono e di quel disegno che più mi rappresenta e a cui voglio dare vita, forma concreta. Agisco con maggiore chiarezza e meno paura del cambiamento. 

Ho rimodellato l’idea che avevo del potere personale come di una questione negativa, di sopraffazione. E dal nuovo impasto è venuta fuori una nuova prospettiva: potere come “io posso”, posso essere libera e capace di portarmi nel mondo secondo i miei valori, con confini sani e flessibili all’occorrenza. Posso concretizzare il sentire della mia anima. Il mio intuito ha valore, quello che sento e so è vero e ho tutto il diritto di dargli credito e ascolto.  

Mi ha reso salda, più consapevole e fiera di chi sono. Ha rinsaldato in me la visione della mia immagine più vera. Quella che è scritta dentro me da sempre e che so essere la mia immagine più autentica.

MONICA

La maggior acquisizione è stata la percezione del mio fuoco interiore, il mio potere assopito che da tempo non riuscivo più a sentire e toccare, che ha nuovamente trovato modo di manifestarsi e che incontro dopo incontro si è alimentato sempre di più.

Il percorso è stato un tempo sacro, un luogo accogliente, è iniziato in una dimensione tutta sua, ma giorno dopo giorno si è confuso sempre un po’ di più con la dimensione quotidiana, fino a farne completamente parte. 

Beatrice con grande maestria ci ha condotte dentro noi stesse, semplicemente prendendoci per mano e avvolgendoci con la sua arte, la sua amorevole cura, la saggezza delle sue parole e la bellezza delle immagini, con tutto il loro potere, e quando abbiamo riaperto gli occhi, eravamo diverse, forse i nostri visi mutati di poco, ma i nostri sguardi e i nostri animi dicevano ben altro rispetto all’inizio.

Un percorso prezioso e fondamentale che, a mio avviso, tutte le donne smarrite e non, in cerca di un senso di appartenenza o semplicemente di un modo diverso di percepirsi e ascoltarsi dovrebbero fare prima o poi.

SERENA

Come posso rendere giustizia a tutto quello che questo percorso mi ha dato? Come posso trovare le parole giuste?  Niente succede per caso…e questo percorso è arrivato al momento giusto per accompagnare, sostenere e rafforzare una mia trasformazione profonda. 

Quello che mi viene da sottolineare è la sua grande versatilità, il fatto che essendo un qualcosa che si autocrea, viene modellato da ciascuna in modo da rispecchiare i propri bisogni, il proprio cammino.

Per me è stato un riappropriarmi della mia parte femminile più profonda e più sacra, una sorta di risveglio a me stessa, un ritrovare parti di me così profonde da essermi completamente dimenticata di possederle, un riunificare le radici dell’anima con la donna che sono oggi e col sogno che ho di me stessa nel futuro… uno strumento veramente mooolto potente! 

Mi sono riconnessa a una parte profondissima di me che se dovessi descrivere con una parola definirei Sacra. Nell’essere meno suscettibile al giudizio degli altri, nell’essere più connessa e presente a ciò che è vero per me, nel cominciare ad accettare e prendermi la responsabilità che per moltissime cose quello che sento e vedo io è diverso da quella che viene comunemente definita realtà.

CLAUDIA

Il percorso dell’Imperatrice condotto da Beatrice è stata una vera e propria rivelazione! O meglio uno svelamento. Uso questa parola perché è quella che meglio descrive la sensazione di togliere lentamente e costantemente gli strati, i veli che negli anni mi hanno nascosta al mio sguardo e allo sguardo del mondo. Un mio gesto sempre più consapevole, accompagnato dalla delicatezza e dalla fiducia di Beatrice. Un gesto, quello di togliere invece che di aggiungere, mai come ora ricercato e necessario.

Il guadagno principale è stata la scoperta di me, la messa a fuoco di alcuni aspetti, la maggior consapevolezza di me. Il mio guadagno è stato anche di conoscere altre donne,  con ciascuna la propria sensibilità e luce.

Questo percorso mi sta aiutando quotidianamente ad ascoltarmi maggiormente, a considerare le mie scelte in base ai miei bisogni, a temere di meno il mio essere nel mondo, a chiedere di più, a prendere con più leggerezza ciò che mi accade, a guardare a ciò che faccio con amorevolezza e morbidezza…in sostanza ad amarmi di più!

 

La mia relazione con il potere è cambiata, decisamente. Mi sento più consapevole del fatto che alcune cose potrebbero essere spaventose per me: ora inizio a riconoscerle prima, so come guardarle ed entrarci dentro, perché piano piano sto sviluppando degli strumenti che mi aiutano a superarle! Mi sento più sicura delle mie idee, del mio sentire, nell’esprimere il mio parere, sto imparando a dire no e lasciar andare quello che non mi serve per essere la versione migliore di me!

ISABELLA

Ho amato molto questo percorso in cui dopo tanto tempo mi sono ritrovata dentro un gruppo di donne a rimettere le “mani in pasta” nel femminile. Ho 67 anni, e sono in un passaggio di vita particolare: questo percorso è arrivato quindi al momento giusto per provare a ritrovare un mio nuovo potere, il potere che viene dall’accettare e amare le mie fragilità e le mie debolezze, a ritrovare un mio nuovo baricentro, una nuova traiettoria  per giungere in porto.

Insieme al gruppo sotto la guida di Beatrice mi sono immersa nella terra , mi sono fatta seme poi radice, germoglio, albero ; ho incontrato intorno al fuoco compagne, alleati , protettori e trovato doni preziosi. Ho ritrovato parti di me antiche magari acciaccate ma vive, ho capito quali fondamenta hanno tenuto e quali invece non son mai state tali

Che dire? Un viaggio avventuroso che mi ha  riossigenato e fatto trovare forze antiche e spinte nuove.

ELISA

Mi è piaciuto molto l’intero percorso, mi sono sentita libera di esprimermi, in un circolo di autentica femminilità potente e in un percorso di apprendimento. I temi sono stati trattati con delicatezza e passione, che sono giunte a me nonostante la modalità online. Il guadagno per me di questo corso lo riconosco in una maggiore consapevolezza dei miei punti deboli ma anche di quelli di forza. Nel desiderio e nell’impegno nel realizzare la mia Versione più umana e nella creazione di una rete con splendide Persone. 

Certi temi hanno impattato – e continuano tutt’ora  - la mia vita di tutti i giorni in termini di sperimentazione diretta di situazioni ad essi collegati. Più riconoscibili sono quelle situazioni spigolose e un po’ urticanti, che dimostrano quanto ancora ci sia da lavorare. Ma non solo: l’impatto, seppur mi sia più difficile riconoscere i miei “meriti”, c’è anche nella gestione positiva e proattiva di tali situazioni.  

 

Confido di più nel mio potere, nella mia intuizione, nel mio impegno e nella mia autenticità, che vedo strumenti essenziali per essere l’Imperatrice della mia Vita.

ANTONELLA

Corsi  ben strutturati e ricchi di consigli da poter poi declinare in un proprio sentire 

Con l'uso del Soulcollage®  flessibile e creativo, Beatrice mi ha guidata facendo crescere la mia energia ed il mio Potere.

Percoso ricchissimo di spunti per poter procede poi nel proprio cammino con le carte

Il confronto in gruppo è stato molto importante soprattutto per l'energia che si è creata duranti gli incontri aiutando la crescita personale con più velocità

Ho guadagnato maggiore consapevolezza di certi aspetti della mia persona.

Maggiore Potere.  Maggiore capacità a gestire il Potere individuando le parti in ombra e riuscendo, con la continua pratica, a sbloccare e/o a far fluire maggiormente l'energia interiore. Il mio potere personale è aumentato e mi accorgo più velocemente in quali momenti/situazione lo sto cedendo.

TANIA

Un percorso che mi ha permesso di vedermi in modo nuovo. Mi sono sentita amata dalla persona più importante : me. Ho visto e sentito anche la fatica e il dolore, ho provato anche rabbia e tristezza ma alla fine una profonda consapevolezza mi ha sostenuto, una saggezza che non sapevo di avere così forte dentro di me. Mi sono riposizionata, nel senso di cambiare il focus, la centratura. Sono io la protagonista della mia vita, non agli altri. Questo vale sia per gli eventi passati che per il momento attuale. mi ritrovo quindi ad essere io al centro del gioco. Sento di avere più diritto al potere. Mi sento più legittimata.